love-313416_1280.jpg

Il Counseling che propongo combina due approcci: l’attenzione ai pensieri e al nostro dialogo interiore (come pensiamo) e il comportamento (come agiamo). La teoria è abbastanza semplice: i nostri pensieri e le nostre azioni si influenzano a vicenda, quindi cambiando il modo in cui pensiamo o agiamo in determinate situazioni, possiamo cambiare il nostro modo di sentire.

Osserveremo insieme, in un clima di accettazione, amore e compassione per noi stessi, tutti quei comportamenti e pensieri che abbiamo “imparato” nel tempo per poi trasformare tutto questo a favore del nostro benessere. E’ un approccio molto radicato nel presente e che guarda al futuro, all’adozione di un nuovo comportamento che elimini il disagio. Naturalmente, le esperienze passate saranno prese in considerazione, perchè hanno il loro peso nella storia di ognuno di noi, ma l'attenzione verrà focalizzata soprattutto sulle risorse disponibili nel presente, per un miglioramento rapido.

Durante l’arco della giornata, facciamo, in maniera del tutto automatica, molti pensieri “negativi” che alimentano le nostre emozioni o i nostri modi di pensare "difettosi" che, di conseguenza, ci fanno credere e immaginare situazioni che potrebbero non accadere mai, ma che ci provocano comunque emozioni che turbano il nostro stato d’animo e che condizionano fortemente le nostre giornate: se credi, ad esempio, di aver commesso un errore in una relazione personale con un collega o con il tuo capo, invece di pensare in modo ragionevole, pensi allo scenario peggiore, fino alla possibilità di perdere il lavoro! E questo pensiero, del tutto “irrazionale” perchè basato sulla tua personale immaginazione di un esito che potrebbe non verificarsi, nel frattemo, provoca sensazioni negative e condiziona il tuo benessere.

Per aiutare a trasformare gli stati d’animo ripetitivi e negativi è necessario impegnarsi in "attività più utili per te" - in pratica, le cose che ami fare. I passaggi possono essere così definiti:

  • Acquisire consapevolezza sulle tue sensazioni ed eventuali sbalzi

  • Imparare a comprendere quali attività o esperienze turbano il tuo benessere

  • Acquisire consapevolezza sul tuo dialogo interiore

  • Modificare con amore il tuo dialogo interiore con un nuovo modo di rivolgersi a te stesso

  • Programmare attività che migliorino il tuo benessere e imparare ad evitare, dove possibile, attività che peggiorano lo stesso;

  • Festeggiare i riusltati raggiunti con il miglioramento dell’umore

Lavorando in questo modo sei in grado di sperimentare velocemente un nuovo benessere ed essere incoraggiato, comprendendo quali pensieri e comportamenti sono utili per il tuo progresso e quali sono inutili. 

Questa sperimentazione ti incoraggia a provare altri pensieri su te stesso e a nuova sperimentazione che genera nuovo benessere. Perdere e lasciare andare le “cattive” e automatiche abitudini (in termini di pensieri e comportamenti), genera nuove e positive abitudini.

Ecco alcuni elementi essenziali che utilizzo nelle mie sessioni :

  • Tecniche di rilassamento di mindfulness volte ad abbondare la tensione muscolare che spesso genera malessera a livello fisico.

  • L’utilizzo di un diario tra una sessione e l’altra dove dovrai annotare tutto ciò che riguarda il tuo dialogo interiore ossia come parli a te stesso, cosa su cui sempre non abbiamo consapevolezza e procediamo in maniera del tutto automatica. Ti sorprenderà scoprire come ti rivolgi a te stesso, a volte siamo spietati!

  • Annotare i propri stati d’animo durante la giornata riconoscendo quale pensiero o esperienza ha causato quella reazione

  • Imparare a riformulare i pensieri negativi in pensieri positivi

  • Osservare lo svolgimento della tua giornata: riportando alla mente il positivo con la compilazione di un diario dell “gratitudine” a fine giornata .

Contattami! Possiamo lavorare insieme sia dal vivo a Roma oppure on line! Scegli la modalità  che preferisci!

Some source: https://happiful.com